Non si può certo affermare che la proprietà del Chions e il responsabile dell’area tecnica, Simone Vido, se ne stiano con le mani in mano: dopo gli arrivi degli over ecco il turno dei giovani. Accanto a De Cecco, Spadera e De Min, reduci dello scorso campionato approdano sulla goletta gialloblù due nuovi talenti:
Matteo Ferrari, classe 2002, dall’I.S.M. Gradisca. Mezz’ala dai piedi buoni, un profilo di sicuro avvenire, già impiegato, nonostante la giovane età dal maestro Zoratti nel campionato di Promozione.
Mentre a centrocampo dopo l’esperienza alla Pro Gorizia e in precedenza con l’Under 17 dell’Udinese e la Berretti della Triestina, approda alla corte di Andrea Zanuttig Simone Contento, classe 2000.

I due puledri a lungo corteggiati e strappati alla concorrenza inizieranno a faticare con la squadra dal 22 luglio per la loro prima esperienza in quarta serie. Ben arrivati boys