Viso pulito, occhi vispi, fisico imponente si presenta così Gjergj Ceka, portierone classe 2000 in arrivo dal Lumignacco, con il compito di non far rimpiangere i suoi predecessori e di dimostrare,  all’ impatto con la Serie D, di meritare tutte le attenzioni che in questa estate di rinnovamento lo hanno dirottato a casa Chions. Zanuttig lo ha già testato nella sua esperienza con i rossoblu udinesi e ne conosce i pregi, al punto di aver caldeggiato a Simone Vido di assaltare l’entourage del giocatore per strapparlo alla nutrita concorrenza. La nostra squadra chiamata a confermare la Serie D, inizia a prendere sempre più forma,si mette nelle manone del ragazzo di origine albanese, ma italianissimo, essendo nato a Udine. Muove i primi passi con il Martignacco, per poi all’età di 14 anni trasferirsi all’Ancona di Udine. Terminata l’avventura giovanile, inizia ad assaggiare i campi dei dilettanti nel campionato di Eccellenza con il Lumignacco guadagnandosi anche un posto nella rappresentativa regionale Juniores. Dopo due stagioni arriva il salto nell’elite della Serie D. Benvenuto Gjergj