Formazioni ufficiali:

CHIONS

1.Ceka 2.Piga 3.De Cecco 4.Tagliavacche 5.Pratolino 6.Dal Compare 7.Basso 8.Filippini 9.Acampora 10.Franciosi 11.Vingiano

a disposizione di mister Zanuttig

12.Peruch 13.Contento 14.Deana 15.Piani 16.Miotto 17.Toso 18.Spadera 19.Novati 20.Urbanetto

 

LUPARENSE

1.Burigana 2.Della Vedova 3.Seno 4.Scapin 5.Beccaro 6.Giacomazzi 7.Busetto 8.Cenetto 9.Pittarello 10.Ventucci 11.Petrilli

a disposizione di mister Cunico

12.Sambo 13.Donadello 14.Zane 15.Chajari 16.Calone 17.Calgaro 18.Gashi 19.Speziale 20.Mammetti

 

L’analisi degli avversari di Pieri Leonarduzzi:

“Domenica arriva a Chions la Luparense, una compagine di primo piano, costruita per disputare un campionato di vertice e giocarsi il passaggio di categoria.

Strutturata e completa in ogni reparto, guidata da un mister esperto quale Cunico Enrico e con una rosa di giocatori a disposizione che hanno calcato prestigiosi palcoscenici: capitan Beccaro (Vicenza e Venezia), lo squalificato Pedrelli (Siena, Livorno, Cittadella e Foggia), Venitucci (Bassano, Mantova, Arezzo, Carrarese), Petrilli (Messina, Lecco), Ceretti (Carpi, Bassano) e anche Speziale, Salviato, Pittarello che hanno già “assaggiato” il professionismo.

Anche i giovani provengono tutti da settori giovanili prestigiosi: Brigana (Padova), Seno (Genoa), Scapin (Juventus), Busetto (Padova), Calegaro (Padova), Della Vedova (Milan, Novara).

Una corazzata, insomma, ma… giocano in 11 come noi e fino ad oggi hanno raccolto solo 2 punti in più!

Quindi con attenzione e determinazione possiamo dire la nostra e continuare a crescere dimostrando le qualità messe in campo fino ad ora.”